Produzione e innovazione

Filmcutter è l’unica azienda in Europa che possiede 5 linee di laminazione e resinatura per la produzione di laminati flessibili fino a 2.300 mm di altezza. La maggior parte di queste macchine adotta una tecnologia completamente solventless,a basso impatto ambientale. La produzione di materiale laminato e resinato è di 100.000 metri quadri al giorno.
Il reparto produzione di Filmcutter include inoltre 6 macchine taglierine e ribobinatrici per il converting del materiale, affiancate da macchinari per la produzione di materiale adesivo come nastri e bollini, pezzi tranciati, fustellati, termoformati, saldati a ultrasuoni e per la frastagliatura.

Ricerca e sviluppo

La ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie e materiali sono uno degli obiettivi principali che caratterizzano gli investimenti del Gruppo Filmcutter. Tutti i sofisticati macchinari del reparto laminazione e resinatura sono stati progettati e costruiti sotto l’attenta supervisione della dirigenza aziendale che ha fortemente voluto alcune personalizzazioni in grado di aumentare inconfondibilmente la qualità dei prodotti finiti rispetto agli standard presenti sul mercato. È per questo motivo che alcune macchine laminatrici operano completamente senza l’utilizzo di solventi e possono accoppiare e resinare fino a 2.300 mm di altezza.
Le competenze acquisite in 20 anni di esperienza hanno portato al perfezionamento di alcuni prodotti con soluzioni proprietarie (come la resina epossidica bi-stage utilizzata nella produzione di PREPREG) e alla produzione di materiali complessi come il POLISTRAT, un laminato flessibile multistrato ottenuto accoppiando tra loro diversi strati di film poliestere ottenendo spessori elevati. Gli strumenti e le conoscenze di Filmcutter sono indispensabili per garantire la possibilità di realizzare prodotti nuovi su specifica del cliente, raggiungendo ottimi canoni di qualità in competizione con gli standard dei principali competitor europei.